mercoledì 30 luglio 2014

STATUS AUSTRALI (3) di Smunti Espatriato (2014)

·       

            - Anche da queste remote parti esiste il ben noto infausto evento di norma denominato 'la gita scolastica'. Nothing new, direte voi.
Visita al museo delle scienze naturali, direte voi: no.
Visita al centro archeologico di... non pervenuti: no.
Visita all'esibizione artistica che...: no.
Si va invece tutti insieme a una stazione di polizia, per assistere a una lecture di criminologia e scienze forensi, con tanto di prova pratica a conclusione: scena del crimine ricostruita -cadavere squarciato included- e, forti di prove, impronte e autopsie, un caso da risolvere entro la fine dell'ora. Giusto in tempo per il lunch break.

·     -  'Flat inspection' -il nuovo eccitante hobby da week-end che vi consentirà di gettare alle ortiche i due unici scarsi giorni di degno riposo settimanale.

- E dire che io pulivo e rassettavo ad hoc, in qualità di affittacamere, in occasione di visite di potenziali acquirenti. Da queste strambe parti no, non usa: si procede invece a domenicali discese agli Inferi, e ad esplorazioni estreme da machete e rapide in agguato. L'effetto è comunque di déjà vu, o errore del Matrix: tutto d'un tratto, pare di tornare nella mia gloriosa tenda a tre posti reduce da due settimane di campeggio itinerante, o negli epici cessi chimici blu del Forte Prenestino.


·    - L'analisi della selezione di password e pin -la generazione, ad opera dell'utente, di una stringa limitata di caratteri alfanumerici, spesso verificantesi in tempo reale e sotto pressione- potrebbe porsi quale fondamentale studio a livello cognitivo e psicologico. For instance, per quale ragione una mia collega, alla domanda "qual e` la tua password? senza non posso accedere al tuo computer..." ha risposto con prontezza 'VAFFANCULo1'?